Una lettrice mi ha inviato questa intervista che mi è stata fatta nel 2009, l’anno che ho aperto il blog. Mi ha fatto molto sorridere perché non tante cose sono cambiate (miei capelli inclusi) e ho pensato di rispondere di nuovo alle stesse domande, 11 anni dopo.

1) Nome: Giulia

2) Professione: Influencer, closet organizer, speaker radiofonica

3) Dove vivi? Milano

4) Usa un oggetto per descriverti: un fiocco enorme!

5) La festa più pazza a cui sei mai stata? Una serata al Boomboxx a Londra. Incredibile

6) Lavori come influencer: la richiesta più strana che ti ha fatto un cliente? Scegliere il nome di suo figlio

7) L’ultima volta che hai tagliato i capelli? Qualche giorno fa! Non li taglio tanto spesso

8) Il capo preferito del tuo armadio? I miei Levi’s 501 vintage

9) Quante lingue parli? Italiano, inglese e francese me la cavo bene

10) Come ti vedi tra 10 anni? Libera professionista, ancora a fare quello che amo

11) Colore preferito? Rosa

12) Desiderio da realizzare? Al momento non ne ho, ma è comunque un segreto

13) L’acquisto più folle e costoso mai fatto? Un bracciale Cartier

14) Quale regalo di compleanno ti ha fatto più felice? Tutti quelli che mi fa il mio fidanzato

15) Dove fai shopping? Online soprattutto, e poi nei vintage e su app come Depop

16) Cosa vorresti imparare? Giocare a scacchi, ballare il valzer, lo spagnolo, cucire colletti rotondi

17) Cosa ti ispira? Le persone intorno a me, cose che scovo su Instagram

18) Qual è il tuo libro preferito? Pastorale Americana, Colazione da Tiffany

19) Possiedi qualche animale? Un cane, (Pallino), ma è abbastanza anaffettivo

20) Trovi 1000 euro per terra: cosa ne fai? Vinco l’impulso di spenderli in negozi e li uso per viaggiare

21) La prima cosa che fai appena sveglia? Spengo la sveglia e torno a letto

22) E l’ ultima prima di addormentarti? Bacio il mio fidanzato

23) Qual è stato l’affare della tua vita? Pelliccia a 2 euro, vari capi su Ebay e nei vintage

24) Fumi? Solo Rothmans blue slim, un pacchetto al mese

25) Cosa vorresti nel tuo armadio? Per ora niente, ho fin troppo

26) Il film che avresti voluto girare (Colazione da Tiffany escluso): haha beccata! Se facessero un remake salterei sul primo aereo e andrei a supplicarli! L’altro… mhh I Tenenbaum, nella parte di Margot

27) Cosa fai nel tempo libero? Leggo libri, sto ore sul computer, mi occupo del mio blog, vado al cinema, esco con gli amici, guardo show in inglese, sto su Instagram

28) Esistono gli alieni? No

29) Su cosa non risparmi? Cerco di risparmiare su tutto! Non sono una spendacciona

30) Piatto preferito? Torta Sacher

31) Sito web preferito? Il primo che guardo di solito è ManRepeller

32) Se vuoi stare da sola, in pace, dove vai? Al cinema sola. Bellissimo

33) Descrivi il programma di una tua giornata ideale: Mi sveglio tardi, colazione con yogurt e cereali, passeggiata con Pallino e Beppe, leggo un pò, mi faccio un bagno, vado a vedere 2 film in fila con il mio ragazzo, sexualité con il mio lui

34) Il tuo locale preferito? Non esco più, vado solo al ristorante come mio padre

35) Il tuo ultimo viaggio? In India!

36) E il prossimo? Spero Madrid, in visita ad amici

37) Quanto tempo impieghi per prepararti prima di uscire? Se ho poco tempo anche 10 minuti

38) Stilista preferito? Miuccia Prada

39) Ultima cosa bevuta? Un the caldo, sempre

40) La tua più grande paura? Di non farcela e diventare lo zimbello di tutti

41) Raccontaci la figura più imbarazzante mai fatta: Urlare qualcosa di qualcuno che mi appare davanti

42) Cosa vedi se guardi fuori dalla tua finestra? Alberi, il palazzo di fronte

43) Cosa non indosseresti mai? Pantaloni a pinocchietto e lupetti senza maniche

44) Il tuo prossimo acquisto? SCARPE ASSASSINE

45) Un ricordo legato ad un capo d’abbigliamento: Il mio completo Comme des Garçons che mi ricorda l’Erasmus

46) Gioielli o bigiotteria? Gioielli, pochi

47) Qualità o quantità? Qualità

48) Mezzo di trasporto utilizzato? La mia fidata bicicletta Hazard

49) Cosa non manca mai nella tua borsetta? Burro di cacao colorato, penna e matita, powerbank

50) Come fare per contattarti? Scrivetemi a [email protected]!

 

ps la ragazza che mi ha intervistato è ancora online pure lei e si occupa di vintage 🙂

Taggato in: ,

3 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Chiara20

    28/10/2020 alle 12:47 AM

    Che storia leggere quella passata e quella attuale e confrontare cosa è rimasto e cosa è cambiato 🙂 Ti aspetto già per la versione 2030, ahaha 😉
    Ciao Giulia 😀

    Rispondi
  2. roberta

    27/10/2020 alle 11:23 AM

    Me la ricordo questa intervista! Che tempi….

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *