Da quando ho conosciuto Rossella Migliaccio e sono venuta a conoscenza del magico mondo della consulenza d’immagine (di cui vi ho parlato qui)  il mio approccio nei confronti di quello che compro è totalmente cambiato. Ora se i capi che vedo non sono in palette (cioè se i loro colori non sono in linea con quelli consigliati per la mia stagione di appartenenza, l’inverno cool), se le forme valorizzano la mia body shape (pera), se non si sposano con capi che già possiedo, non li compro.
Voi direte, FINALMENTE! Si, è bello essere consapevoli, il problema è che mi sembra non vada bene niente per me!!
Mi sto quindi impegnando per trovare dei look ai quali ispirarmi, di modo da sapermi orientare quando vado per negozi (o spulcio i siti online) e per copiare donne (stilose) con fisici simili al mio.

Quello che ho capito dal mio corso di consulente di immagine è che ho il baricentro basso (cioè tanti centimetri tra ombelico e pube) e le gambe corte (rispetto al resto del corpo), oltre che una forma a pera (cioè la parte bassa del corpo è più larga rispetto alla parte superiore). Una pera di 53 kg per 1,71 cm, ma pur sempre una pera con le gambe corte. Con mio grande rammarico mi sono sentita dire quello che sospettavo da anni: gli skinny non mi donano, devo cercare di dare volume alla parte superiore del corpo, devo cercare di allungare la figura il più possibile con alcuni stratagemmi.

Mentre mi preparo psicologicamente ad eliminare i miei fidati pantaloni (pochi, perché come sapete sono ossessionata dal 5tasche perfetto e dai jeans perfetti, quindi non ne possiedo molti), ecco alcuni look dai quali potete prendere ispirazione se avete un fisico simile al mio o se desiderate sembrare più alte, scattati durante il fashion month in corso da Sandra Semburg (una delle mie fotografe di streetstyle preferite, anzi la mia preferita)

1) GONNE MIDI

Se dico gonne midi non pensate subito alla longuette della nonna o alla gonna sotto il ginocchio di una Gina. Parlo di gonne scivolate, morbide, che non segnino troppo i fianchi e con la vita alta. I segreti per fare in modo che ci valorizzino è
-indossare la parte alta dei look (quindi i top) dentro la gonna
-sottolineare la vita con una cintura
-trovarle in colori scuri, per il famoso effetto snellente.

Poco importa che scarpe abbinerete (magari meglio non mettere sandali piatti), la parte fondamentale è quella “di sopra”, dato che la vita alta della gonna darà l’impressione di baricentro alto e quindi di gamba più lunga.
Ancora meglio se sono in forma di abito, specialmente monocolore (vedi che non sono così cieca, sono anni che ne cerco uno), sempre per la famosa illusione di lunghezza.
A me piacciono anche le gonne con le listarelle per dare movimento, il problema è trovarle

b1ea1b9dc89d8b8a40633ba3c281d8cd

MFW-FW19-20-Collage_Vintage-20

NYFW_FW19_-20190208-9257-1-683x1024

In questo momento i negozi sono fornitissimi di gonne midi in satin, in tutte le fantasie possibili! Cercate “gonna midi” su Zara, Asos etc e vi si aprirà un mondo. E’ il nostro anno ragazze

2) PANTALONI PALAZZO E BOOTCUT

Non ho mai particolarmente amato i pantaloni palazzo. Mi sembrano da Gina, oppure troppo anni ’70, per niente nel mio stile. Il giorno dopo la mia consulenza con Rossella però ne ho indossato un paio in ufficio, con un semplice stivaletto tacco 6, e la mia vicina di scrivania vedendomi ha esclamato “che stacco di gamba!” (complimento che MAI mi è stato rivolto).
Ho quindi constatato con i miei occhi che si, il pantalone palazzo allunga, perché essendo largo confonde su dove effettivamente partono le gambe.
Abbinateci un leggero tacco e guadagnerete una decina di cm. Come sempre, maglia dentro la vita e se possibile punto vita segnato
Vi chiederete, e i jeans a vita alta? Banditi se sono stretti, perché se avete il baricentro basso come il mio lo accentueranno. Perfetti invece i bootcut

London Fashionweek FW 2019

Milan_Fashion_Week-Tods-Sportmax-Marni-21

Milan_Fashion_Week-Tods-Sportmax-Marni-43

fashionweek FW 2019, day 1

Milan_FW19-20190221-4116

NYFW_FW19_day4-20190210-3284-683x1024

NYFW_FW19_day4-20190210-3889-683x1024

27d2918e9869a958685460001ba545dc

3) TUTE!

Trovo che la tuta sia una ottima soluzione per noi pere: slancia la figura perché essendo di un colore unico da’ questa illusione ottica, la cintura spesso alta aiuta ad alzare il baricentro ed tra le altre cose è un capo molto versatile che può essere usato di giorno e di sera

Taggato in: , , ,

2 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. La Zietta

    05/03/2019 alle 8:31 AM

    Ciao tesoro, ma gli abitini corti sopra il ginocchio modello ad A anni ’60? Allungano la parte sotto, scivolano sui fianchi e stanno bene anche con i sandali piatti o mezza altezza. Evviva. Baci
    La Zietta

    Rispondi
    • rockandfiocc

      05/03/2019 alle 11:07 AM

      si dovrebbero andare bene, è che per le gambe corte funzionano poco!

      Rispondi

Rispondi a rockandfiocc Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *