Belli i tempi in cui mi mettevo la crema idratante e uscivo di casa. Dopo i 30 ho cominciato a sentire la differenza tra il prima (la gioventù) e il dopo (la faccia che cade) e ho cercato di correre ai ripari. Dopo intense consultazioni con la persona che si prende cura della mia pelle, ricerche online e tentativi su vari prodotti, ho stilato una lista definitiva di prodotti che vanno bene per la mia pelle. Per ora.

Dalla cura per la pelle, al trucco, alla cura del corpo e dei capelli, ecco tutto quello che mi spalmo addosso nel (vano) tentativo di bloccare il tempo che passa.

DETERSIONE E IDRATAZIONE VISO

Uso principalmente la linea Remedy di Comfort zone per idratare e pulire la pelle.

DETERGENTI
La mattina, rigorosamente a viso asciutto e mani asciutte, applico il detergente Comfort Zone  oppure un altro detergente della stessa marca, più specifico per pelli secche perché a base cremosa che diventa oleosa, il Cream to oil

 

TONICO, SIERO , OLIO,  CREMA IDRATANTE e FILTRO SOLARE

Dopo la detersione, sono immancabili dopo una certa età una serie di passaggi molto laboriosi.

Il tonico di Comfort Zone riequilibra la pelle dopo il lavaggio e la prepara per la crema.

Il siero , subito prima della crema, perché penetra più in profondità ed idrata.

La crema della stessa linea, la Remedy di Comfort zone, è leggera e perfetta per la mattina, perché si assorbe velocemente.

Ultimo step prima del trucco, la crema protezione 50, che metto se so che devo uscire. Questa volta il mio brand di riferimento è Darphin, la sua crema protettiva infatti non è pastosa e grassa come altre che ho provato, quindi perfetta da mettere sotto il make-up.

Prima di coricarmi per la notte invece applico una crema più nutriente, sempre di Comfort Zone, che si assorbe meno facilmente di quella del mattino.

Se la pelle è particolarmente secca, sempre prima della crema notte applico un olio, di Comfort Zone linea Renight, oppure il famoso olio secco Nuxe

Se poi mi sento particolarmente ispirata (leggi: se non sono troppo pigra) uso anche i prodotti di Skin regimen, come il booster alla Vitamina C  o il booster rimpolpante

STRUCCANTI

La sera mi strucco con un latte detergente e un pannetto per rimuovere anche i residui, o i dischetti in cotone che lavo e riutilizzo (comodissimi ed ecologici!). Oppure con un olio che non necessita di altri strumenti.

Parlo del  Waso di Shiseido , forse il migliore struccante che abbia mai provato, ne basta una noce per rimuovere anche il mascara più ostinato.

MASCHERE

Ogni tanto, quando sento la pelle particolarmente secca, uso una maschera in tessuto: quelle di Etude House, marchio coreano molto buono, hanno sempre un prezzo ottimo e possono essere acquistate a pacchi di 10

 

71-xRaDyrML._AC_SL1024_

 

Recentemente però ho scoperto una maschera eccezionale di Daphhin, la masque huile detox, a base d’olio. LA maschera idratante per pelli secche per eccellenza. La metto una volta a settimana e la mia pelle letteralmente rinasce, non so dirvi quanto io la ami

 

una volta a settimana applico una maschera purificante ma non aggressiva, la Nuxe Insta-Masque, che tengo sul viso solo due minuti

Se la mattina invece mi sveglio con occhi gonfi e stanchi, metto dei patches per gli occhi stupendi, che tengo sempre in frigo per averli freschi

716P643vs1L._SL1500_-800x800

 

TRUCCHI

FONDOTINTA: Clinique

CORRETTORE: Espressoh (vi ho parlato di questo brand in questo articolo) oppure se ho bisogno di un correttore leggero uso Maybelline

CIPRIA: Diego dalla Palma

BLUSH: il blush con specchietto e pennello Clinique, comodissimo

MASCARA: il mio preferito è Doll Eyes di Lancome ma recentemente sto usando Armani e mi trovo molto bene

SOPRACCIGLIA: Diego dalla Palma cera fissante

PER IL CORPO

CREMA IDRATANTE CORPO

Crema corpo Caudalie

Ricchissima e profumata, si assorbe abbastanza velocemente

Quando invece ho tempo e voglio farmi un massaggio alle gambe, uso un olio, che ci mette un pochino di più ad assorbirsi, l’

Olio Contentré minceur Caudalie

OLIO DOCCIA

Cerco di usare un olio in doccia per illudermi di essermi idratata: i miei preferiti sono quello di Glossier (che purtroppo non spedisce in Italia) e l’ Olio doccia Nuxe (comprerei qualsiasi cosa abbia lo stesso profumo dell’olio Nuxe, che per me è il più buono che qualsiasi prodotto beauty possa avere)

PER I CAPELLI

MASCHERA RISTRUTTURANTE

Una volta ogni tanto uso la Matrix Protopack che (in teoria) chiude le doppie punte. Basta applicarla a capelli umidi , tenerla in posa con la pellicola trasparente (sulla confezione c’è scritto di mettersi sotto il casco ma immagino che come me non ne abbiate uno a casa), poi asciugare i capelli e poi rilavare i capelli.

318B0v2YIhL

 

CREMA NUTRIENTE E DISTRICANTE A CAPELLI ASCIUTTI

la mattina, per non pettinare i capelli ” a secco” (i miei si aggrovigliano la notte ed essendo secchi rischio di spezzarli) applico la crema Phyto 7

812K3ec9bTL._SL1500_

oppure l’ Olio Daviness

SIERO CAPELLI

A capelli lavati e tamponati, quindi prima di asciugarli, se mi ricordo (e se li asciugo con il phon) metto una protezione per il calore del phon:

Label.M heat protection spray

e poi il siero Phyto alla keratina, che idrata le punte

10548043-1352902416-488961

 

altra valida alternativa, il Siero lisciante di Diego dalla Palma 

 

MASCHERA NUTRIENTE PER CAPELLI

quando sento che i miei capelli hanno bisogno di un po’ di idratazione in più, tengo in posa una maschera a capelli asciutti per una quindicina di minuti prima di fare lo shampoo. La mia preferita è quella di Equilibra all’Argan o il   Davines OI  Butter

DAVINES-OI_HAIR_BUTTER_250_ML

 

SHAMPOO

Ho la cute leggermente grassa quindi uso shampoo specifici (che ho scoperto recentemente potrebbe essere un errore, quindi sto provando altre cose). Recentemente ho provato  il Paul Mitchell Tea Tree Shampoo  , che mi è piaciuto parecchio. Uno che non manca mai nel mio bagno è lo shampoo di Antica Erboristeria all’Ortica, che sorprendentemente costa 1 euro e 50 centesimi, si trova al supermercato e fa il suo dovere. Su internet lo trovate a pochi euro in piu

 

180030_01_1

 

BALSAMO

Il mio balsamo preferito è il balsamo agli aminoacidi di Kiehl’s (che profuma di cocco), semplicemente miracoloso

2367574

 

 

SHAMPOO SECCO

Gli shampoo secchi che uso di più dopo INFINITE ricerche si sono ridotti a due: lo shampoo secco Klorane all’ortica e lo shampoo secco Batiste. Per ora niente ha funzionato bene come questi due!

(in questo articolo sono presenti link di affiliazione che mi consentono di percepire una commissione sulle vendite dei prodotti attraverso i link)

 

 

 

Taggato in: , , ,

11 Commenti

MOSTRA I COMMENTI
  1. Giovanna

    28/04/2020 alle 3:06 PM

    Ciao Giulia, so che non sei esperta di cosmetici e hai chi ti segue in questo, sono rimasta molto incuriosita da questo marchio, comfort zone, mi farebbe piacere saperne di più, non so se l’esperto a cui ti rivolgi ha uno spazio social a cui eventualmente posso riferirmi. Ti lascio un saluto e grazie perchè stai influenzando tanto (in bene) il mio modo di vedere i vestiti 🙂

    Rispondi
    • rockandfiocc

      28/04/2020 alle 4:10 PM

      si certo! la persona che mi ha indirizzata a questo brand ha un instagram che si chiama @rituales_milano, scrivile pure

      Rispondi
      • Giovanna

        28/04/2020 alle 6:09 PM

        grazie mille!

        Rispondi
  2. Francesca

    13/04/2020 alle 8:43 AM

    Ciao Giulia! Come ti trovi con il siero skin regimen alla vitamina c? Io sto pensando di acquistarlo per le macchie del viso ma visto il costo volevo avere dei feedback… sul web non trovo recensioni. Grazie!!

    Rispondi
    • rockandfiocc

      13/04/2020 alle 12:05 PM

      bene! ma non avendo macchie o rughe particolarmente profonde non ti so dire se abbia cambiato la situazione purtroppo

      Rispondi
  3. Saesita

    10/04/2020 alle 12:31 PM

    Ho segnato tutto nella lista acquisti di Amazon, sopratutto le maschere viso che compro al volo visto che le ho appena finite!

    Rispondi
  4. chicca

    12/10/2019 alle 5:02 PM

    giuli ti consiglio come mascara ESSENCE “lashes of the day”

    Rispondi
  5. CRISTINA

    28/09/2019 alle 5:31 PM

    Ciao carissima,
    sei molto simpatica anche se a volte un po’ troppo critica ma non è importante.
    In un’epoca dove i consigli spopolano vorrei chiederti, senza offesa naturalmente, ma…….non esiste una “rockandfiocc” over ‘50 ??? Sì insomma qualcuno come te da seguire ma più consono a persone più âge ??? Le giovani come sei tu grazie al cielo non sanno ancora tante cose.
    Ribadisco, senza offesa.
    Un caro saluto

    Rispondi
    • rockandfiocc

      29/09/2019 alle 11:32 AM

      Ciao Cristina, nessuna offesa figurati 🙂 purtroppo non saprei!!!

      Rispondi
  6. B.

    20/09/2019 alle 11:15 PM

    Ciao Giulia!
    Posso chiederti come applichi il Matrix Protopack? L’ho preso dopo i tuoi consigli ma non capisco come rendere caldo l’asciugamano con cui avvolgere i capelli‍♀️ Grazie intanto per i consigli preziosi!!

    Rispondi
    • rockandfiocc

      23/09/2019 alle 3:06 PM

      lo metto, avvolgo i capelli con la carta trasparente, tengo in posa 15 minuti, poi asciugo i capelli, poi li rilavo!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *