Quest’anno alla fine ho dovuto rinunciare all’albero rosa, ma ciò non mi ha impedito dal realizzare l’albero di Natale più trash del distretto (se non di Milano, se non d’Italia). Chi di voi ha seguito la diretta, sa che l’opera è stata creata grazie a una presenza massiccia di palline natalizie brutte (ma sempre divertenti!) che ho ricercato appositamente online e che ho accumulato negli anni. Ho scoperto che molti di voi condividono questa passione, quindi vi lascio i link delle palline che hanno riscosso maggior successo.  Pronti a dare una svolta trash al vostro Natale?

 

Pallina con impronta. A voi la scelta su che tipo di impronta

 

 

Topo che porta una palla di neve

 

 

La tipica melanzana del Natale

 

 

Babbo Natale, contro ogni tendenza green, decide di abbandonare le renne per consegnare i regali su un jet privato

 

 

Altri animali che si dilettano in attività invernali, ma anche una craft beer

 

 

Babbo Natale colto in flagrante sul gabinetto, mentre legge la vostra letterina dei desideri

 

 

Babbo Natale meditativo

 

 

Infine alcuni pezzi unici e quasi artigianali, oserei dire, che ho trovato per voi su Ebay

Un Babbo Natale pigna

 

 

Nonna Natale in vetro soffiato, molto preziosa

 

 

Clip Babbo Natale

 

 

Last but not least, un Babbo Natale molto tondo

 

ndr: questo post contiene link di affiliazione

Taggato in: , , , ,

1 Commento

MOSTRA I COMMENTI
  1. Bianca

    15/12/2021 alle 3:15 PM

    Questa selezione è degna di una puntata di Rubrichette! Magnifiche tutte, ma forse la melanzana di Natale ha vinto. Buone feste!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *