A  Milano abbiamo finalmente raggiunto temperature tropicali (sempre e comunque #lovesummerhateeverythingelse) e questo vuol dire giornate in piscina e weekend fuori porta. Ho stilato una lista di quello che per me è essenziale da portare nella borsa da spiaggia. Che siate in piscina, al mare o al lago, potete prendere ispirazione da qui per non dimenticare nulla!

Costume

A meno che non siate in una spiaggia nudista direi che è un elemento fondamentale.  Faccio sempre fatica a trovare il costume perfetto, ovvero spesso, che sostenga e che non sia eccessivamente striminzito. Qua potete trovare il frutto della mia costante ricerca e qua una piccola guida per i costumi da bagno per donne pera.

Occhiali da sole

Se volete rimanere sul classico e con un prezzo super, un modello che mi piace è il Rayban Wayfarer e sempre di Rayban la versione Meteor, meno inclinata e più tondeggiante sui bordi.

Telo mare

Mi hanno chiesto recentemente dove trovare i classici teli mare colorati con frangette, eccoli qui

 

Borraccia termica

La migliore per me è 24 bottles clima – è da un paio di anni che ormai uso solo questa, che mantiene la temperatura per 24 ore. Anche quando la dimentico in pieno sole, l’acqua rimane fredda. Io ce l’ho nera, ma esiste in tantissimi colori!

Crema solare

Mi raccomando! La crema è importante, non fate quelli che non si mettono la crema ” perché così mi abbronzo di più” che gli anni ’80 sono finiti. Io metto sempre la 50 e l’abbronzatura risulta più omogenea, duratura e intensa.

Al momento sto usando la crema viso solare ISDIN e mi trovo benissimo, è leggera e me l’ha consigliata il dermatologo. Per il corpo, recentemente ho usato un solare spray Bilboa, profumo paradisiaco e comodissimo da spalmare.

 

Acqua termale

 

Da vaporizzare su viso e corpo per rinfrescarsi, io non posso più farne a meno. Avene, La Roche Posay, Uriage, Diego dalla Palma… ce ne sono mille

 

Scarpette per gli scogli

Per avventurarvi sugli scogli e raggiungere le calette più belle e isolate è necessario avere scarpe comode che possano bagnarsi senza rovinarsi.

Le Teva penso siano un’ottima soluzione, così come gli intramontabili granchietti, in versione adulta (che poi è uguale a quella per bambini)

 

Bustina per soldi e documenti

Di norma non amo i portafogli grandi, tantomeno quando vado in spiaggia. Una bustina come questa ,o questa , dove mettere soldi e un documento, andrà più che bene.

Libro

Quando sono in vacanza posso passare intere giornate a leggere senza interrompermi mai, quindi devo sempre avere almeno un libro nella borsa mare. Di seguito una piccola lista. Ci sono sia libri che ho letto recentemente e che mi sento di consigliarvi sia libri che ho in programma.

L’acqua del lago non è mai dolce – Giulia Caminito
Stupendo, era da L’amica geniale che non mi piaceva così tanto un libro italiano. È tra i cinque finalisti al Premio Strega 2021

Instant Moda – Andrea Batilla
Ve ne avevo già parlato in questo articolo. È un libro sulla moda, ma molto scorrevole. Si legge bene e sembra di sentire parlare Andrea

Una cosa divertente che non farò mai più – David Foster Wallace
Rientra tra i miei libri divertenti preferiti. Si tratta del racconto tragicomico di una vacanza in una nave da crociera di lusso, insomma il libro perfetto da portarsi al mare

La città dei vivi – Nicola Lagioia
Se avete invece voglia di cimentarvi in qualcosa di più impegnativo (l’autore ripercorre un caso di cronaca nera), questo libro, abbastanza lungo, potrebbe fare al caso vostro. A me è piaciuto moltissimo ma è sicuramente angosciante

Come annoiarsi meglio – Pietro Minto
Ormai siamo abituati alle nostre vite frenetiche e non abbiamo mai neanche il tempo per annoiarci. Questo manuale viene descritto come “un invito a riprendere il controllo della propria mente e del proprio tempo”. Sembra interessante

Quaderno di compiti delle vacanze per adulti (Vol. 2) – Blackie edizioni
Molto divertente, pieno di esercizi che trattano gli argomenti più svariati, da compilare da soli o in compagnia

Yoga – Emmanuel Carrere
Una novità molto chiacchierata, da inserire sicuramente nella mia lista di libri per l’estate

Ragazza, donna, altro – Bernardine Evaristo

Mi hanno detto tutti di andare oltre pagina 50 perché è davvero bello, non a caso è stato un caso letterario super chiacchierato. Prometto di dargli una seconda chance!

 

Forse vi starete chiedendo: ok tutto molto bello, ma dove le metto tutte queste cose? Tranquilli, avevo già scritto l’articolo sulle borse estive. Alcune sono piccole, altre grandi e ideali per andare in spiaggia in piscina o al lago!

ndr: in questo articolo sono presenti link affiliati

Taggato in: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *