Qualche tempo fa una ragazza mi ha scritto su Instagram presentandomi un insieme di categorie di uomini eterosessuali, esattamente come io presento vari tipi di donne. Ecco l’articolo che ha scritto per il blog!

————————————————————————————————————————————————–

 

Come esiste una più o meno definita caratterizzazione dei tipi umani femminili (Gine, Susanne, Ginevre, Irene), ne esiste certamente anche una dei “personaggi” maschili. La suddivisione dei tipi umani tratteggiata in questo articolo nasce a partire da incontri e relazioni più o meno serie intrattenute col sesso opposto da due ragazze nei loro 20s.

Eravamo una sera del Fuorisalone noi due amiche con il fidanzato di una e il fratello di quest’ultimo, due tipi simili per alcuni aspetti ma estremamente diversi dal punto di vista delle relazioni sentimentali. In tutto questo, l’amica non fidanzata, raccontava la sua ultima esperienza (non)sentimentale con un ragazzo ancora una volta diversissimo dai due fratelli.

Ecco che lì abbiamo iniziato, ricercando anche tra le nostre esperienze passate, a tracciare delle linee, dei modus operandi canonici del genere maschile (ETERO) che ci hanno portate alla definizione delle cinque categorie che vi andiamo a esporre.

1. GELATO E CIUCCIONI (siamo toscane, ciuccione = limone 🍋)

sono quelli che hanno superato solo anagraficamente la fase della terza media in cui ti vedi con una ragazza “per fare un giro”, e quindi ti portano a mangiare un gelato seduti su una panchina. Sono anche quelli che hanno una voglia inspiegabile di tenerti per mano mentre passeggiate e che quando pensano a una serata vagamente romantica, ti portano a fare aperitivo all’Arco della Pace. Il loro potere è di essere belli, anche bellissimi ma in modo assolutamente inutile. Tu li guardi e anche se per tutta la durata del vostro appuntamento non sono riusciti a argomentare un mezzo discorso che non fosse sul calcetto o su quanto è figa l’estate perché puoi surfare, riesci a pensare solo “quanto sei bello gioia mia”.

Attenzione a non confondere l’età mentale con l’età anagrafica: ci sono numerosissimi casi comprovati di “Gelato e ciuccioni” di trenta e passa anni che ancora si ritrovano a vagare alla ricerca di una fidanzatina.

Se fossimo su t(r)ipadvisor diremmo: vanno benissimo fino ai 14 anni, o sei hai bisogno di riprenderti da una relazione tossica e travagliata probabilmente causata da qualcuno che rientra nella prossima categoria.

Joey in Friends è il perfetto ambasciatore della categoria “Gelato e Ciuccioni”: bello, donnaiolo.. e quattordicenne.

2. BAMBA E VINO ROSSO 🍷

sono quelli un po’ creativi, un po’ bad boys, un po’ alternativi, che tendenzialmente frequentano le serate techno-elettronica-generi musicali sconosciuti ai comuni mortali, e che spesso conoscono le persone giuste perché le incontrano agli after. Loro non hanno un lavoro, loro sono random designer, creativi o artisti non meglio definiti, sono nella moda ma non ne fanno parte, a volte art director o pr o content creator, non ti dicono mai cosa fanno nella vita per guadagnare dei soldi così da mantenere un alone di mistero.. Ma tu ci caschi, perché fanno sesso. Tu sai che non lui va bene per te, che non è la persona adatta, e credi che grazie a questa consapevolezza potrai farci una bella scopata ogni tanto e che vada bene così. Loro però sono spesso affetti da sindrome narcisistica e/o psicosi varie (e tu lo sai dal primo momento ma scegli di tapparti gli occhi) quindi ti ritrovi, dopo tre settimane che li frequenti, con dei traumi emotivi che ti fanno credere di aver avuto con il tuo “Bamba e vino rosso” una convivenza tossica di 8 anni.

Tipadvisor: Perfetti per sesso occasionale post-serata, ed ottimi se rientri anche tu nella stessa tipologia.. altrimenti con loro dura poco, perché se non ti droghi non riesci proprio a reggere gli stessi ritmi. Da approcciare sempre con estrema cautela.

Daniel Cleaver ne Il diario di Bridget Jones ha molti tratti in comune con “Bamba e Vino Rosso”: è chiaro che il tipo in questione non deve necessariamente bere vino rosso per rientrare nella categoria, può anche bere Scotch, o Gin Lemon, o non fare uso di droghe pesanti.. quello che conta è il mood.

Infatti un altro ottimo esempio del tipo alla “Bamba e Vino Rosso” è Mr. Big di Sex & The City.

3. BIRRA E STELLE ✨

la versione evoluta del “Gelato e ciuccioni”. I bravi ragazzi con cui ti fai sempre due risate, perché sono svegli e simpatici, sanno farti divertire e lo fanno in modo intelligente. Per questo motivo piacciono ed hanno l’endorsement di tutte le tue amiche (e di tua mamma). Sono di solito belli di quella bellezza alla Timothée Chalamet, eterei e soprannaturali ma non sessuali, oppure hanno quella faccia da tatone con il sorriso coinvolgente e disarmante. Sanno cosa vogliono dalla vita e conoscono il loro percorso anche quando non lo hanno ancora iniziato perché sono inquadrati senza essere impostati, coerenti e affidabili sotto tutti gli aspetti senza mai essere noiosi nemmeno mezza volta. “Birra e stelle” è anche romantico senza sovrastrutture, perché non lo fa per colpirti ma perché gli viene naturale. Ti apre la portiera e ti porge la mano per aiutarti ad alzarti o a scendere le scale quando hai un tacco 12 perché non pensa nemmeno che potrebbe ipoteticamente non farlo. Se ricambiato “Birra e stelle” è il ragazzo da tenersi ben stretto: lo incontri, scegli l’abito, il giorno e la lochescio ed è fatta. Se non ricambiato va invece allontanato con estrema delicatezza, non vorremmo mai che per colpa nostra regredisse a un “Gelato e ciuccioni” o si digievolvesse in un “Bamba e vino rosso”.

Se hai visto The office, hai già capito che Jim è l’incarnazione di “Birra e Stelle”.

4. CENA STELLATA

eccoci approdate alla categoria del Bocconiano-dentista-chirurgo plastico-avvocato-talvolta ingegnere. Facile da riconoscere perché ti passa a prendere con la camicia bianca o celeste (se proprio vuole osare la camicia sarà bianca a righe celesti), la macchina del papi e il Rolex Submariner al polso. Ovviamente andate a cena al Porteño e dopo a bere al The Yard.

Da quando aveva più o meno sei anni i suoi genitori hanno deciso che cosa sarebbe diventato, come lo sarebbe diventato e tutto ciò che va più o meno bene per lui, ma in questa categoria può rientrare anche l’arricchito/imbruttito/self-made man. Comunque lui sa tutto, perché vive nella sua gabbia dorata e non gli interessa cosa c’è fuori.

Dickadvisor: Su “Cena stellata” c’è poco altro da dire, perché può durare il tempo di un appuntamento o può diventare una relazione fissa (con il vantaggio delle vacanze in barca), ma deve piacerti davvero tanto il genere altrimenti dopo cinque minuti vuoi spararti in bocca. In ogni caso anche qui massima allerta sul tema narcisismo/rischio relazione tossica anche e soprattutto con quelle bestie nere dei suoceri.

 Chuck Bass il classico “Cena Stellata”

Se non hai visto The Office (molto male) eccoti una scena di The Notebook per ricordarti che anche Allie è stata indecisa tra un “Birra e Stelle” (Noah) e un “Cena Stellata”.

5. IL SUSANNO

categoria in fase di elaborazione perché per esperienza personale il susanno risulta una creatura assai rara. In quanto ricco di famiglia, ma anche figlio dell’intellighenzia universitaria o della nobiltà (solo parzialmente) decaduta, il susanno a Milano si incontra solo al Chiosco Mentana o a N’ombra de vin. Se non è fidanzato dall’età di otto anni con la figlia di amici di famiglia, o ammesso che (ovviamente) non sia gay, il susanno rientra spesso in una delle categorie sopracitate. Infatti potrebbe tranquillamente essere un giovane che non ha ereditato la supremazia intellettuale dei parentes e rientrare dunque nel “Gelato e ciuccioni”, ma potrebbe anche serenamente diventare un artista eclettico e tormentato e avvicinarsi dunque ai “Bamba e vino rosso” con l’aggravante di avere molti più soldi per la droga dei suoi altri colleghi di categoria. Insomma, potrebbe essere uno qualunque dei sopracitati quindi, in ogni caso, da analizzare bene prima di avvicinarlo (ndr secondo me è esattamente come la susanna ma al maschile)

Dickie Greenleaf de “il talento di Mr Ripley” è il perfetto susanno (e Gwyneth la Susanna perfetta)

Questa è la nostra umilissima analisi, speriamo che ci siano anche tanti altri tipi umani che noi per nostra (s)fortuna non abbiamo ancora incontrato e che magari incontreremo. Ovviamente esistono numerosissimi esemplari ibridi di categoria: ad esempio in vacanza in Sardegna potresti esserti imbattuta in un “Bamba e Vino Rosso” che si spacciava per “Cena Stellata”. Le sfumature in ogni caso sono tante e non è detto che il “Birra e stelle” di una, non sia stato il “Ciuccioni e gelato” di un’altra!
In ogni caso, quando si sceglie stupidamente di frequentare gli uomini etero: ATTENZIONE.

@longdramashort

 

Taggato in: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *