Nel caso ve lo steste chiedendo: no ragazzi non siamo nel 2012 e non siamo su YouTube, ma potrebbe esservi utile un What’s in my bag – summer edition!  Vi racconto quello che porto nella mia borsa estiva di tutti i giorni.

Occhiali da sole

Li metto poco ma ne ho sempre un paio in borsa. Non ne ho molti e non sono tutti di questa stagione, ma voleste qualcosa di più classico e con un prezzo super, un modello che mi piace è il Rayban Wayfarer e la versione Meteor, meno inclinata e più tondeggiante sui bordi.

Blotting paper profumata

La carta di riso è per me indispensabile in estate, perché asciuga il sebo quando mi trovo con fronte e naso lucidi.

In alternativa mi hanno anche parlato del rullo opacizzante, che pare svolga la stessa funzione ma forse rende meno ridicoli (passarsi dei foglietti sul viso può risultare strano)

Fazzoletto di stoffa o fazzoletti di carta

Utile per qualsiasi evenienza. Che sia per asciugare le lacrime che inevitabilmente verserete al matrimonio della vostra amica, o semplicemente per pulirvi le mani impiastricciate di gelato, vi farà comodo averlo in borsa.

Powerbank potente e cavetto

Questo è il powerbank più potente, ma compatto, della storia: carica il telefono al 100% minimo due volte. Il migliore mai avuto!

Hand sanitizer

I gel come  questo di The Library of Fragrance hanno tutti un profumo specifico, come l’omonima linea di profumi. C’è anche quello che sa di sapone

Scrunchie di seta

Come ormai ben sappiamo grazie alle nostre guru dei capelli (vedi @jadezzzzz_), per non rovinare la nostra chioma è necessario usare scrunchie di seta che non fanno attrito sui capelli. E se anche voi avete i capelli lunghi, direi che con il caldo sono indispensabili

Breuer dopopuntura

Consigliato da una di voi, e da allora mai più abbandonato. Non sapevo se avrebbe funzionato ma è fenomenale, basta passarlo sulle punture di zanzara e magicamente lui fa passare il prurito, per sempre

Cerotti compeed

Dopo piedi distrutti e doloranti a causa di sandali e scarpe scomode, non commetterò più l’errore di non portarmeli sempre appresso (ne tengo un paio nel portafoglio). Sì, rispetto ai cerotti normali sono cari, ma la differenza si sente ed eviterete per sempre le vesciche.

Portafoglio bustina

Io uso una semplice bustina di Comme des Garçons (e se non sapete dove mettere le vostre carte fedeltà, sappiate che potete trasferirle su Stocard, una app furbissima)

Mascherina e porta mascherina

Sempre in borsa per essere pronta all’uso nei luoghi chiusi.

Taggato in: , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *